C’erano un italiano, uno spagnolo, un francese, un argentino e un tedesco…

L’uomo italiano che ci prova nei locali: – ti guarda – lo guardi – guarda gli amici – gli amici guardano te – ti riguarda – lo riguardi – si avvicina – gli sorridi – ti offre da bere – accetti – si inizia a parlare – a fine serata hai minimo il suo numero […]

Verde acido.

Il madornale errore che ho commesso ieri mi rimarrà impresso negli anni a venire per l’eternità. A mia difesa devo infomare la corte che ero reduce da 8 ore pesantissime di lavoro e di un ritardo di un’ora e mezza sui mezzi pubblici (vdi post precedente) quindi avevo fretta, ero stanca e distratta. Questa è […]

Odissea a Berlino.

Oggi non funzionava la linea S9, per tornare a casa io e altre decine di malcapitati, abbiamo dovuto cambiare un treno dopo l’altro. Una cosa del tipo: salivi su un treno, arrivavi ad una fermata e il conducente ti avvisava: “Ultima fermata, si prega di scendere.” Al quinto treno cambiato dire che tiravo delle madonne […]

Berlin calling

Comunque tutto sommato i tedeschi non sono un popolo diffidente, dimostrano una certa fiducia nel prossimo soprattutto quando devono affittarti una stanza e/o appartamento. L’unica cosa che ti chiedono è: stipendio, buste paga, assicurazione sanitaria, fedina penale, esami del sangue, esami dei trigliceridi, impronte digitali, un capello, diplomi dalla 1 elementare fino all’università con allegati […]

“Tutte le strade portano a…Berlino”. Il programma Rai di cui non avevamo bisogno.

Qualche giorno fa è andata in onda la prima puntata di un nuovo programma Rai, condotta da Maurizio Battista.(*) Il programma è stato strepitoso nella sua unicità, infatti è riuscito a mandare in bestia non solo gli italiani che a Berlino ci vivono, ma anche i tedeschi che con questi italiani magari hanno messo su […]